Un Parlamento e una Carta colposi

Ieri il Parlamento italiano ha dato prova, ennesima, della sua inutilità di fatto così come lo vediamo. Volgare e cieco. Il principe della democrazia repubblicana, centro dell’impianto costituzionale del dopoguerra, dimostra sempre di più la debolezza del nostro sistema istituzionale. Non ci sono leggi elettorali (vecchie e nuove porcate) o regolamenti che tengano: una confusione…

In Italia no

Fiat non ha più ufficialmente la testa in Italia. Il nuovo gruppo nato dall’unione con la statunitense Chrysler è un’impresa globale con tante teste, tante sedi, tanti portafogli. Con due posti centrali neanche troppo lontani: Regno Unito e Olanda, nella stessa Europa. Il progetto di Sergio Marchionne era chiaro e ambizioso: ci è riuscito ed…

Con(vincere)

“I am not a consensus politician. I am a conviction politician” Così si esprimeva una grande leader come Thatcher. In un contesto politico blando, tutto punta a continui incendi verbali e non, scontri che trascendono il buon gusto, abbassandone ogni volta l’asticella di allerta. Là dove regna la faciloneria, bisogna partire da un pensiero politico…

Country First

Tre leader, tre destre, tre modelli diversi. In attesa di un segnale dagli Stati Uniti e da un GOP in cerca di una sua via, sullo scacchiere internazionale spiccano tre esempi di destra di successo, ognuno con un suo profilo determinato e caratteristico: David Cameron nel Regno Unito, Angela Merkel in Germania, Shinzo Abe in…

Tornare al lavoro

La destra propriamente intesa è profondamente preoccupata per una società in cui gli individui che la compongono siano vulnerabili: per la sua salute e per il suo funzionamento in senso più ampio. Il problema economico-sociale più immediato e grave oggi per il paese è un mercato del lavoro profondamente turbato: milioni di lavoratori disoccupati che…

Vent’anni

Sono passati vent’anni. Vent’anni da un grande giorno: un uomo di successo scardina il torpore malato di una Repubblica senza una direzione e lancia un sogno di un’Italia libera e moderna. Ha dato voce ad un’Italia che lo precedeva e che lo ha seguito. La destra si è coagulata intorno a lui, ha compiuto uno…